info@mpnext.it

+39 02 36714406

MP Next, consapevole della necessità di soddisfare con continuità le esigenze e le aspettative dei Clienti e delle Parti Interessate, mantiene e migliora un Sistema di Gestione Aziendale basato su una idonea “Analisi di contesto” al fine di determinare una serie di “obiettivi strategici” idonei a garantire una continuità aziendale nel tempo. A tal proposito, si è reso necessario definire delle politiche aziendali che siano volte verso tre aree:

  • Politiche verso il mercato. MP Next intende proporsi come azienda qualificata per la progettazione, installazione e manutenzione di impianti civili ed industriali anche per servizi energetici a garanzia di risultato (ESCo);

Il mercato deve essere in sostanza soddisfatto, in modo continuo e crescente: i bisogni in termini di contenuti tecnici, le aspettative in termini di risultato, la domanda in termini di disponibilità, l’affidabilità in termini di garanzia di conformità ai requisiti richiesti per servizio;

  • Politiche di crescita interna. La qualità dei servizi è il risultato delle prestazioni di ciascun individuo in azienda. Qualità ed efficienza non sono in contrasto ed hanno lo stesso peso: il risultato deve essere misurato qualitativamente e quantitativamente rispettando ai livelli di responsabilità identificati.

La crescita interna intesa come strategia aziendale primaria permette in altre parole di verificare l’efficienza della costante applicazione dei requisiti richiesti sia per il Sistema di Gestione sia per l’installazione e manutenzione di impianti civili ed industriali anche per servizi energetici a garanzia di risultato (ESCo);

  • Politiche verso i fornitori. I materiali, le attrezzature, i servizi ed in genere i servizi acquistati da MP Next sono componenti fondamentali per l’ottenimento della qualità del servizio erogato. Il fornitore è pertanto un collaboratore prezioso per l’Azienda e come tale deve essere informato sui risultati del suo operato, sulle modalità di comportamento rispetto sia ai requisiti contrattuali, sia ai requisiti di subfornitura e dei capitolati, nonché essere coinvolto nel miglioramento continuo dello stesso Sistema di Gestione

La continuità nel tempo del business aziendale è dunque garantita da un forte impegno della Direzione a prendere in considerazione i “rischi generali” (potenziali e reali) della propria quotidianità ovvero i “rischi specifici” per la propria struttura organizzativa.

Il “Sistema Gestione aziendale” coerente ai requisiti della UNI EN ISO 9001 ed alla UNI/CEI 11352 costituisce dunque il punto di partenza per un miglioramento continuo a cui tutte le funzioni aziendali devono attivamente contribuire.

Nel pieno rispetto dei requisiti normativi che disciplinano lo svolgimento delle nostre attività, il Sistema di Gestione aziendale implementato, risulta essere in sostanza lo strumento più adatto a gestire un’elevata qualità dei servizi offerti al mercato in particolare per quelli riguardanti i servizi di efficienza energetica sottoscritti dall’organizzazione in qualità di Energy Service Company (ESCo);                                                                                                          

La Direzione

Comments are closed.